Vai al contenuto

Fondirigenti: la formazione finanziata per i manager

Fondirigenti è un Fondo Interprofessionale per la formazione continua dei dirigenti. 

Aderiscono al fondo circa 14 mila imprese, in gran parte piccole e medie, e più di 80 mila manager.

Si tratta di un Fondo che ha incardinato la propria identità attorno al concetto -inedito nel panorama italiano- di cultura manageriale, che dovrebbe essere sviluppata in ogni azienda, indipendentemente dalla dimensione.

“Cultura significa creare valore e valori. Percorsi, abilità e comportamenti condivisi. Produrre cultura implica portare cambiamento, innovare e consolidare attraverso partecipazione, costruzione, esercizio.”

Gli obiettivi perseguiti da Fondirigenti sono:

  • Favorire la managerializzazione delle aziende e l’occupabilità dei dirigenti attraverso percorsi formativi su misura
  • Sviluppare un sistema di formazione continua per i manager
  • Finanziare lo sviluppo della competitività delle imprese su temi attuali e prioritari
  • Sperimentare soluzioni innovative per rispondere alle esigenze delle imprese che vogliono crescere

Come si accede ai finanziamenti di Fondirigenti?

Conto Formazione

Fondirigenti fornisce strumenti flessibili per soddisfare la domanda formativa delle imprese aderenti e dei loro manager. Il Conto formazione è il principale strumento per consentire alle aziende e ai dirigenti di utilizzare in modo efficiente e rapido le risorse dello 0,30% trasferite dall’Inps.

Il sistema consente di presentare Piani aziendali singoli, aziendali di gruppo e aziendali, per realizzare, in ogni momento dell’anno, interventi formativi volti a rispondere, in modo rapido e puntuale, alle esigenze competitive e di sviluppo, alle mutazioni del contesto, alle necessità di ampliamento e aggiornamento delle competenze del management.

Avvisi

Gli Avvisi sono la realizzazione concreta delle linee strategiche di attività stabilite da Fondirigenti. Sono indirizzati a supportare lo sviluppo della managerialità e della competitività delle imprese, con particolare attenzione alle priorità individuate per la crescita manageriale.

Le finalità, le dimensioni e le tematiche formative di ogni Avviso sono di volta in volta stabilite dagli organi statutari del Fondo.

A differenza del Conto formazione, si tratta di una procedura selettiva e, in quanto tale, finalizzata a finanziare le iniziative formative qualitativamente migliori e maggiormente rispondenti ai criteri di valutazione stabiliti per ogni Avviso e valutati, nel merito, da una Commissione esterna e indipendente.

Ogni Avviso consente alle aziende aderenti di richiedere fino a 15.000 euro per il finanziamento del proprio piano formativo condiviso.

Attualmente -e fino al 30 giugno 2021- è aperto l’Avviso 1/2021 “Digitali, Sostenibili e Smart”.

Margotta Formazione supporta le aziende che aderiscono a Fondirigenti nella redazione dei Piani Formativi e nell’individuazione delle soluzioni più adeguate a ciascuna differente esigenza, sia per la gestione del Conto Formazione sia per la predisposizione di progetti finalizzati alla partecipazione agli Avvisi.

Perché scegliere Fondirigenti?

Fondirigenti si caratterizza per alcune peculiarità.

Innanzitutto per un forte orientamento al futuro: si tratta di un Fondo che investe ingenti risorse in analisi e produzione di report per comprendere approfonditamente il sistema economico, indagare i mega trend e cercare di prevedere le aree di investimento per le aziende aderenti.

Lo sguardo con cui indaga il mondo del business è a 360 gradi, rivolgendosi non di rado al mondo accademico, per affiancare all’approccio empirico -tipicamente imprenditoriale- quello scientifico delle Università (non per nulla, Fondirigenti è stato per il secondo anno consecutivo partner del Festival dell’Economia di Trento).

Inoltre, scegliere Fondirigenti significa aderire a un Fondo che, proprio grazie alle oltre 14.000 aziende aderenti, può garantire un bagaglio di esperienze non riscontrabile altrove: solo nel 2020 ha garantito investimenti per un totale di 20 milioni di euro per piani formativi aziendali.

Durante la pandemia

Nel corso dell’emergenza pandemica e in questa prima fase di ripresa, Fondirigenti ha ritenuto necessario supportare la crescita delle competenze dei dirigenti per governare le grandi transizioni in atto e le nuove modalità di organizzazione del lavoro.

In questo senso, tramite l’Avviso 1/2021, ha deciso di sostenere lo sviluppo di competenze legate a tre macro aree:

  • digitalizzazione: riguarda i processi produttivi, la distribuzione, la vendita, i rapporti con i clienti e con i fornitori, l’intera catena del valore e le filiere internazionali nelle quali sono inserite le imprese. Dato il ritardo in cui versa il nostro Stato, Fondirigenti vuole amplificare gli sforzi per dotare i manager delle idonee competenze per gestire le sfide della competizione globale.
  • transizione sostenibile: riguarda i processi aziendali e le relazioni tra i diversi attori del mercato, dai produttori ai consumatori finali. Si tratta di un cambio di paradigma che investe tutte le funzioni aziendali da quelle di vertice fino a quelle più tecnico funzionali e il management, di ogni livello, deve possedere e sviluppare competenze, strumenti e metodologie in grado di rendere l’intera organizzazione in linea con i più elevati standard di sostenibilità economica, sociale e ambientale.
  • tempi, luoghi e comportamenti: il cosiddetto smart working, che secondo il 54% delle aziende aderenti a Fondirigenti, diventerà la nuova normalità. Nella nuova normalità i manager sono chiamati a progettare e realizzare queste nuove modalità “smart” di lavoro, per le quali la responsabilità, la fiducia e la flessibilità saranno i cardini sui quali impostare le nuove regole di un’organizzazione aperta che possa contemperare le esigenze di business, quelle dei lavoratori e quelle della collettività.

Aderire a un Fondo Interprofessionale, e nello specifico a Fondirigenti, significa poter contare sempre su un Ente che fornisca supporto e ascolto, soluzioni effettive a problemi concreti.

Vuoi saperne di più? Contattaci!